Benoît Vitale
Benoît Vitale, direttore facente funzione del Centro di traduzione dal gennaio 2019

Il direttore del Centro di traduzione è il rappresentante legale dell’Agenzia e riferisce al consiglio di amministrazione. Il direttore è responsabile della gestione e dell’amministrazione del Centro e ha le seguenti responsabilità principali:

  • preparazione e attuazione del programma di lavoro, del bilancio e delle decisioni prese dal consiglio di amministrazione;
  • esecuzione dei compiti affidati al Centro;
  • ordinaria amministrazione;
  • tutte le questioni riguardanti il personale.

Come da struttura organizzativa del Centro, il direttore è assistito dal personale assegnato ai vari dipartimenti e sezioni.

Il direttore risponde in prima persona dell’operato della sezione Contabilità e dell’ufficio Gestione progetti (PMO) nonché del responsabile della sicurezza informatica a livello locale (LISO).

Sezione Contabilità

Il contabile è nominato dal consiglio di amministrazione ed è indipendente nell’esercizio delle sue funzioni. Il contabile e il suo team sono responsabili della gestione delle entrate, delle spese e dei conti conformemente alle norme e ai regolamenti applicabili. Il contabile è responsabile della gestione della tesoreria e della fatturazione relativa alle attività del Centro. Per adempiere a questi compiti, il contabile collabora strettamente con la Commissione europea, la Corte dei conti europea e i revisori esterni.

Ufficio Gestione progetti (PMO)

Il PMO coordina i progetti strategici nei diversi dipartimenti e sezioni del Centro, in modo da assicurare l’attuazione ottimale e sostenibile di soluzioni operative efficaci. Questo porta a un miglioramento dei servizi sia per i clienti che per il personale interno.

Responsabile della sicurezza informatica a livello locale (LISO)

Il LISO è responsabile di assicurare che i sistemi informatici del Centro siano conformi alle pertinenti norme di sicurezza.

CV del direttore

Dichiarazione d’interessi del direttore